Archivio mensile:Febbraio 2016

Le regole per trasportare i cani in macchina

I nostri amici cani amano viaggiare in macchina, soprattutto se sono in compagnia dei loro padroni. Per trasportare un cane in macchina è fondamentale adeguarsi alle regole stabilite dal codice della strada, così da non incorrere in sanzioni o situazioni pericolose. Se il nostro cane non è adeguatamente sistemato all’interno della vettura, è molto facile che possa muoversi o, addirittura, passare sui sedili anteriori distraendo il guidatore e causando possibili incidenti.

Cani in auto: il Codice della Strada

L’articolo del codice della strada che si riferisce al trasporto in macchina dei nostri amici cani è il numero 169. Qui viene stabilito l’obbligo di dotarsi in una gabbia da posizionare nel vano posteriore che può essere sostituita da una rete, o da un altro sistema efficiente, che impedisca al cane di invadere gli altri spazi. E’ importante sottolineare che, nel caso in cui si installi la rete o un altro mezzo in maniera permanente, è obbligatorio che la vettura riceva l’autorizzazione da parte dell’ufficio provinciale della direzione generale della motorizzazione civile. Per conoscere tutti gli ulteriori dettagli sulle norme vigenti per il trasporto di animali in macchina, si può visitare la pagina dedicata della Polizia di Stato.

Le retine sono differenti, per misure e modelli, in base alle varie case automobilistiche. Per acquistarne una è sufficiente rivolgersi ai rivenditori autorizzati di pezzi di ricambio.

Un altro sistema sicuro per trasportare il cane in macchina, in tutta sicurezza, è scegliere una cintura di sicurezza ad hoc, facilmente reperibile nei negozi per animali ma anche in molti siti internet.

Il codice della strada, stabilisce che per il mancato rispetto delle regole previste per il trasporto in macchina di un cane si è soggetti sia ad una sanzione pecuniaria che amministrativa. La norma prevede che le sanzioni siano composte sia dalla decurtazione di un punto dalla patente di guida che dal pagamento di una multa il cui importo è compreso fra 68.05 e 275.01 euro.

Il cane, in macchina, deve abituarsi a stare in uno spazio ben preciso, così che non arrechi disturbo a chi guida. E’ molto importante però che viaggi comodamente e che possa sdraiarsi su una morbida copertina. Per evitare che il cofano della vettura possa sporcarsi, per esempio di pelo, è bene sistemarvi sopra un telo ampio, come un vecchio asciugamano da mare.

Inoltre, in tanti punti vendita è possibile trovare particolari copri sedili che non soltanto evitano macchie e sporcizia ma si lavano senza alcun problema.

Fonte: www.canedapastoretedesco.eu