Archivio mensile:Ottobre 2020

Gatti casalinghi: come migliorare la loro attività fisica

I gatti che vivono in cattività, tra le mura domestiche, perdono una parte del loro istinto naturale. In effetti, alcuni potrebbero non capire quest’aspetto, eppure è un dato di fatto. I felini a quattro zampe infatti, sono abituati a vivere in libertà, arrampicandosi tra gli alberi, cacciando ed essendo indipendenti. 

In un ambiente domestico tutto ciò non è possibile. Inoltre, è il padrone che si occupa dei bisogni dell’animale ed un gatto domestico non ha bisogno quindi di cercare cibo. Ciò potrebbe portare gli animali a diventare pigri e magari ingrassare. Per questa ragione, è bene che ogni gatto svolga attività fisica. Ecco tutto quello che occorre sapere al riguardo. 

Consigli per attività fisica per i gatti: creare l’ambiente giusto

La prima cosa da fare per riuscire a far praticare attività fisica al proprio felino è quella di creare l’ambiente adatto. In questo modo, si può incoraggiare l’animale a mettersi in movimento, riprendendo ad esercitare la sua naturale agilità e leggerezza. Al contrario di quello che si possa pensare, riuscire a creare l’ambiente giusto per i gatti non è affatto difficile, lo si può fare comodamente anche in casa. Naturalmente, occorre fare acquisti mirati e di qualità. 

Una prima compera può essere quella di un palo oppure di un tira-graffi. I gatti vengono attirati da questi oggetti. Difatti, qualsiasi felino ama affilare le proprie unghie e stiracchiarsi cercando di distendersi il più possibile. Inoltre, tale oggetto può spronare l’animale ad arrampicarsi, saltando e graffiando. Uno strumento del genere permette anche agli oggetti in casa di essere al sicuro, visto che il gatto non tenterà di arrampicarsi sui mobili o su oggetti di arredamento. 

Un altro suggerimento che si può applicare al riguardo è quello di comprare nuovi giocattoli. Questi ultimi dovrebbero essere associati ai giochi del felino. Dopo poco tempo, è saggio spostare la location dei giocattoli, sia nuovi che vecchi. Ai gatti piace esplorare e quest’azione spingerà il felino a ricercare la sua area giochi, muovendosi in altre stanze. Ripetere quest’azione periodicamente, naturalmente con equilibrio, farà muovere sempre di più il felino che potrà ritornare ad una condizione atletica e scattante. 

Infine, un ultimo consiglio riguarda un acquisto speciale: il tempo che si può dedicare al proprio animale. Nonostante possano sembrare indifferenti, i gatti sono animali molto sensibili. Chiunque dovrebbe giocare con loro almeno una volta al giorno. In questo modo possono sentirsi amati e svolgere anche attività fisica. Ciò può donare benefici anche al proprio organismo, visto che insieme al gatto anche il padrone si muoverà continuamente e sarà costretto ad allenarsi per rimanere in forma. 

Quali giochi acquistare al gatto per farlo muovere?

Alcuni non sanno poi, che c’è una stretta correlazione tra l’attività fisica dei gatti domestici ed i giochi che questi ultimi hanno a disposizione. Per questa ragione, quando si desidera acquistare giocattoli per far muovere il proprio felino, è assolutamente necessario prendere in considerazione determinati fattori. 

In primo luogo, il gioco deve essere di facile comprensione. Il felino deve capire cosa fare con l’oggetto acquistato e come divertirsi. Se l’animale non riesce a comprenderlo subito, allora dovrà essere il padrone a spiegarlo, magari giocando insieme a lui. 

Ancora, è necessario dare al gatto lo spazio necessario dove poter giocare. Alcuni destinano un’intera stanza al proprio animale, ma naturalmente ciò non è possibile per tutti. A volte, basta una semplice scatola di cartone. Alcune razze di gatte adorano fare una sorta di nascondino in queste scatole e questo potrebbe essere un ulteriore motivo che li spinge a muoversi, cercando di sfuggire al padrone per rifugiarsi nei propri giochi. 

In alternativa, è opportuno prendere in considerazione l’idea di riservare un’area giochi per il gatto che sia in una posizione sopraelevata. In questo modo il felino dovrà arrampicarsi per raggiungerla, ma soprattutto si sentirà a suo agio ammirando qualsiasi cosa dall’alto, cosa che piace particolarmente a questo genere di animali. 

Infine, è possibile anche puntare su un percorso per gatti. Un percorso del genere è l’ideale per far divertire il proprio animale e farlo praticare attività fisica. Tra le migliori aziende italiane che producono percorsi per gatti, athleticat è sicuramente una delle più specializzate. Nata dalla passione per la falegnameria di un giovane ragazzo del Trentino, in pochi anni è diventata una vera e propria attività che ha aiutato decine e decine di gatti ad essere più attivi e in forma.

Mettendo in pratica tutti i consigli illustrati, sicuramente il proprio animale migliorerà la propria attività fisica e ne trarrà vantaggi a livello salutare.