Pulci nel cane

Le pulci nel cane sono una problematica molto frequente – da prevenire con gli strumenti che oggi abbiamo a disposizione dal veterinario.

Imparare a conoscerle, individuarle e trattarle è il primo passo per proteggere il nostro animale domestico, ed è quello che impareremo a fare all’interno di questo approfondimento. Partiamo subito.

Come può prendere le pulci il cane?

Le pulci non sono parassiti stagionali – al contrario ad esempio dei pappataci – e vivono nei nostri ambienti tutto l’anno. Quelle adulte, sebbene siano le più visibili, non sono che il 5% del totale che può trovarsi a contatto con il nostro cane o con gli ambienti viviamo. Il resto è costituito da larve, pupe e uova – che devono essere eliminate con altrettanta prontezza se il nostro obiettivo è quello di liber Leggi tutto

Conoscere i parassiti di cani e gatti

Infestanti e pericolosi, i parassiti di cani e gatti vivono all’interno degli animali domestici, passando da un animale all’altro con conseguenze anche gravi per la loro salute. In alcuni casi, questi organismi possono contagiare anche l’uomo.

Cerchiamo di capire quali sono i diversi parassiti, in cosa differiscono e quali sono gli antiparassitari cani e gatti da utilizzare.

Le pulci

Tra i parassiti più diffusi possiamo annoverare certamente le pulci, piccoli insetti dalla eccezionale mobilità che si nutrono del sangue degli organismi che li ospitano. Gli animali a rischio di infezione da pulce sono gli uccelli e i mammiferi; i sintomi più comuni di avvenuto contagio sono malattie ematiche, allergie, infezioni a carico della pelle fino ad arrivare a parassitosi. La pulce attacca l̵ Leggi tutto

Dieta barf, il meglio per cani e gatti

L’alimentazione cambia e assume caratteristiche “innovative” non solo per noi uomini, ma anche per gli animali domestici. La dieta barf per esempio, permette al nostro cane o gatto di beneficiare del giusto apporto proteico e vitaminico a ogni pasto, sfruttando un concetto semplice e naturale da individuare nel rapporto diretto predatore/preda. Cosa significa? Ogni animale in natura si ciba della sua preda e non cerca prodotti che siano il risultato di una lavorazione artificiale. L’idea che guida la scelta della dieta barf sta proprio nell’offrire ai nostri amici a 4 zampe un pasto che sia il più possibile simile a quanto offre la natura, il tutto senza fare a meno della scienza che, certamente, garantisce sicurezza ed esclude i rischi associati all’atto predatorio. La dieta barf prevede l’impiego di cibo fresco surgelato che non è trattato chimicamente e compre Leggi tutto

Vermi intestinali: riconoscerli per combatterli

vermi intestinali del cane sono tra i parassiti più comuni che possono colpire il nostro animale domestico. Il contatto può avvenire sia tramite gli escrementi di altri cani, sia tramite i terreni che li hanno ospitati, con una longevità per le uova che può arrivare, come vedremo, fino a 5 anni.

I dati diffusi dai principali centri di veterinaria sono allarmanti: almeno 1 cane adulto su 10 può esserne colpito – e quando invece parliamo di cuccioli, possiamo arrivare a percentuali superiori al 30%.

In questo nostro approfondimento proveremo a capirne di più, imparando a limitare eventuali punti di contatto tra il nostro cane e questi parassiti, cercando altresì di riconoscere i più comuni che possono colpire il nostro amico a quattro zampe.

Attenzione: i sintomi sono difficili da individuareLeggi tutto